Compiti

La ElCom è l‘autorità di regolazione statale e indipendente del settore elettrico. Essa vigila sul rispetto della legge sull‘approvvigionamento elettrico ed emana le decisioni necessarie. La ElCom vigila sui prezzi dell'energia elettrica e decide in qualità di autorità giudiziaria in caso di divergenze relative all'accesso alla rete. Sorveglia la situazione sotto il profilo della sicurezza dell'approvvigionamento e disciplina le questioni concernenti il trasporto e il commercio internazionale di energia elettrica. Inoltre la ElCom decide in merito alle controversie derivanti dalla rimunerazione per la ripresa dell’energia elettrica immessa in rete nonché alle controversie tra gestori di rete e autoconsumatori.

Per svolgere questi compiti, la Commissione può decidere in caso di controversie oppure emanare decisioni d'ufficio.

In particolare, la ElCom ha i seguenti compiti:

  • Controllare le tariffe elettriche dei consumatori finali senza libero accesso alla rete nonché i corrispettivi per l'utilizzazione della rete. La Commissione può vietare aumenti ingiustificati dei prezzi dell'energia elettrica oppure disporre la riduzione di tariffe eccessivamente elevate. Essa interviene d'ufficio oppure in seguito a reclamo.
  • Mediare e decidere in caso di controversie relative al libero accesso alla rete elettrica. A partire dal 1° gennaio 2009, i grandi consumatori (con consumo annuale di almeno 100 MWh) possono, scegliere liberamente il proprio fornitore di energia elettrica. I piccoli consumatori potranno presumibilmente ottenere il libero accesso alla rete elettrica solamente nel 2023, a condizione che l'apertura completa del mercato sia accettata a livello politico.
  • Vigilare sulla sicurezza dell'approvvigionamento elettrico e sullo stato delle reti elettriche.
  • Regolamentare l'attribuzione delle capacità di rete in caso di carenza di capacità sulle linee transfrontaliere e coordinare la propria attività con i regolatori europei del settore.
  • Esercitare un'ampia vigilanza sulla società nazionale di rete (Swissgrid AG), dopo che ad essa è stata trasferita la rete di trasporto (disgiunzione).
  • Con l'entrata in vigore dell'articolo 26a segg. OAEl il 1° luglio 2013, la ElCom vigila anche sul commercio all'ingrosso di energia elettrica
  • Inoltre la ElCom decide in merito alle controversie derivanti dalla rimunerazione per la ripresa dell’energia elettrica immessa in rete nonché alle controversie tra gestori di rete e autoconsumatori.
https://www.elcom.admin.ch/content/elcom/it/home/la-commissione/compiti.html